Danza per me di Emily Pigozzi

novembre 28, 2016

Sera cari lettori,eccomi qui con una nuova recensione! Ultimamente sto leggendo un sacco e riesco (fortunatamente) ad essere molto più presente!
Non mi dilungo molto, lascio che sia la copertina a parlare prima di me, non lasciatevi ingannare è davvero, davvero intrigante!



Autore: Emily Pigozzi
Editore: Rizzoli
Genere: Romance, erotico
Pagine: 100
Prezzo eBook: 2.99 euro

Sinossi:

Lei non conosceva il linguaggio della passione, lui le avrebbe insegnato i passi per raggiungere la felicità.
Fin da bambina Bianca ha un sogno: diventare una famosa ballerina classica. Per questo studia duramente all’Accademia della Scala. Nella sua vita sembra non esserci posto per l’amore, il suo corpo è solo uno strumento per la danza. Ma un giorno, in seguito a un provino andato male, una delle sue insegnanti le spiega che il suo modo di ballare è corretto ma meccanico, senza sentimenti. Delusa e piena di dubbi, Bianca decide di partire e per caso, complici un treno guasto e un black-out, conosce Max. Giovane, bellissimo ed enigmatico, per Bianca è naturale confidargli i suoi problemi e le sue paure. Max le fa una proposta: sparire con lui per pochi giorni. Le insegnerà il gusto dell’amore e della sensualità. E subito dopo i due dovranno salutarsi, per non rivedersi mai più. Ma non sempre la vita va come previsto, spesso lo spettacolo è diverso dalle prove. Dopo quei pochi giorni nulla è più come prima: Bianca e Max si ritroveranno invischiati in una spirale di passione e di desiderio dalla quale sembra impossibile uscire, per quanto la vita provi a dividerli per sempre.
Un romanzo delicato e sorprendente, una passione che sboccia in punta di piedi e diventa un maestoso e sensuale passo a due.


La parola chiave di questo romanzo è passione, intesa come passione per qualcosa che si ama  ma anche in senso più intimo.
Bianca è la protagonista di questa storia, studia all'Accademia della Scala di Milano - la più prestigiosa scuola di danza - e ha tutte le carte in regola per diventare una ballerina spettacolare, ha la tecnica e la grazia necessarie e tratta il suo corpo come un tempio inviolabile. Accade però che Bianca metta tutto in discussione, i suoi sacrifici e il tempo dedicato alla danza perché, ancora una volta, viene relegata a un ruolo minore e poco visibile. In seguito a questa delusione prenderà una decisione piuttosto impulsiva: molla tutto e per il weekend decide di andare a trovare sua madre a Roma ma i suoi progetti verranno cambiati all'improvviso: sul treno durante un black out conoscerà Max che le farà una proposta molto allettante: le insegnerà la passione e l'amore e la farà sciogliere (per via della sua eccessiva freddezza è infatti soprannominata Bianca di ghiaccio!). Però questo solo per due giorni dopodiché ognuno per la sua strada. Ma riuscirà Bianca a dimenticare le emozioni provate con Max?
Un romanzo pieno di suspense. Lo stile della scrittrice è davvero travolgente, e tiene incollati alle pagine fino alle fine, è un libro che si legge in pochissimo tempo e poi un po' ne senti la mancanza perché quando l'amore e la passione si fondono in un unico essere nasce qualcosa di dannatamente perfetto!


I miei giudizi:

STORIA: ★★★★★/5
STILE: ★★★★★/5
COPERTINA: ★★★★/5

Voto finale:

★★★★ e mezzo/5



You Might Also Like

0 commenti