Serie Piacere Russo di Malia Delrai

novembre 20, 2016

Buonasera cari lettori,
oggi per me e per il blog è una giornata molto produttiva :) ho cambiato la grafica e l'ho resa più "calda" e natalizia *saltella di gioia* ed ora sono qui pronta per scrivere la recensione di una delle serie più belle che io abbia mai letto.
Avrete sentito sicuramente parlare di Malia Delrai, vero? Si, la serie è di genere erotico ma molto molto piacevole da leggere ;)
Vediamo subito i dettagli!





Autrice: Malia Delrai
Pov femminile: Potrei morire di te, vorrei vivere di te, tutto di te
Pov maschile: Roman, Alex, Nevskij
Genere: Erotico

Sinossi Potrei morire di te:

L’avrebbe distrutta se avesse voluto farlo ed era pronta ad accettarlo, ma con quale ragione?«Puoi aver fatto cose atroci, me ne rendo conto» gli confessò «lo sapevo dal primo momento che ti ho visto»«E?» si interruppe lui con quella parola strozzata.«E ho deciso che la morale passava in secondo piano, perché al primo posto ci sei stato improvvisamente tu».

Quando Selene viene venduta a un uomo bellissimo e affascinante, non può credere che sarà lui a iniziarla ai piaceri del sesso, che ancora non conosce. Roman è russo, esponente di una potente mafia del Paese, e non è un uomo come gli altri. Lei l’ha capito al primo sguardo, capace di soggiogarla e schiacciarla con la sua forza. Il fascino potente che emana da lui, la fa fremere e ricercare qualcosa di diverso nella vita; l’abitudine del passato non le appartiene più, non la soddisfa. Ritrovarsi nelle spire di un traffico di prostituzione non la abbatte, Selene si rialza, e per farlo si deve fidare di lui, Roman Aleksandrovic Nevskij, un carnefice che parla la sua lingua perfettamente e i cui occhi verdi la trapassano da parte a parte per sedurla

Un romanzo dalle tinte erotiche che vi inizierà a una dimensione d’amore tra una vittima e il suo salvatore, dove la morale è nascosta nel sentimento più profondo che esiste. L’amore vince su tutto, anche quando non ci crediamo.



Sinossi Vorrei vivere di te:


«Dimmi un po’» seguitò lui. «Visto che hai tanta voglia di chiacchierare con me. Il russo con cui stavi non riusciva a soddisfare le tue voglie, per caso?».
Il tono era arrogante. Se Selene avesse avuto la pistola di lui tra le mani, gli avrebbe sparato per quella frase strafottente con cui le si era rivolto. Lo affrontò, occhi negli occhi, due irose iridi glaciali che la inchiodavano al letto e la incolpavano per qualcosa di cui lei non aveva coscienza. Alex non poteva permettersi di farla sentire sporca.«Non parlare di lui. Non farlo» lo ammonì.

Selene non si capacita della sua attrazione per Alex. È innamorata di Roman e ne è sicura, ma quell'uomo sconosciuto la travolge con la sua sola presenza. Perché? Tornare in Italia e scontrarsi con lui, il suo nuovo rapitore, la confonde e la getta nel panico. È sola ad affrontare una realtà che non ha chiesto di vivere ed è all'oscuro dei motivi che spingono il suo aguzzino a tenerla rinchiusa in una stanza. Pensava di poter riabbracciare la famiglia, invece Alex l’ha catapultata in un mondo nascosto fatto di desideri e parole non dette. Lui le piace, le fa battere il cuore, a differenza del suo russo che l’ha abbandonata a se stessa e tradita. Eppure non riesce a distinguere i due uomini: nel comportamento di Alex, sicuro di sé e dominante, Selene vede Roman, e non può fare a meno di gridare il suo nome mentre la passione la travolge. I sensi di colpa le bruciano dentro, la paura torna a farsi viva e il coraggio non può bastare per lottare contro quell'uomo misterioso.

Un romanzo dai toni erotici potenti, dove l’unica regola che governa la trama è la passione e… l’amore.

Sinossi Tutto di te:


«Sai che per te» le disse «farei qualsiasi cosa».«Allora dammi tutto di te, Roman, ogni singola parte di te» gli rispose.
Il suo russo le insinuò una mano sotto la schiena. Scese a stringerle la natica, senza mai smettere di fissarla negli occhi, e la costrinse a sollevare il bacino verso di lui.

L’amore è un sentimento bastardo che morde e fa male quando meno te lo aspetti. Selene è consapevole delle difficoltà da affrontare per riuscire a creare una relazione stabile con l’uomo che ama, ma non credeva di precipitare di nuovo nella disperazione. Quando tutto sembra essere tornato a posto, la realtà mostra la sua cruda ferocia: Roman ha ancora dei segreti. Selene stenta a crederci e non sopporta questa nuova lontananza. Perché sta accadendo tutto questo? I suoi sentimenti sono profondi, ma sembrano non bastare a tenere in piedi il loro rapporto. Il sesso? Quello è l’unico collante a unirli. Roman le nasconde le verità sui propri traffici e si trasforma in un mostro, soprattutto quando si ostina a volerla proteggere. Il cuore rischia di cederle e, con questo, anche la salute, ormai cagionevole.

Quando l’uomo che ami ha due personalità distinte, quando l’attrazione per lui ti porta a perdere la testa, qual è la via d’uscita per non impazzire? Selene dovrà fare leva su tutte le proprie forze per riuscire a coltivare quest'amore e a rendere migliore un uomo dalla dubbia moralità.


Sinossi Roman:


“Sì, piccola, voglio salvarti, dammi la possibilità di farlo. Fidati di me” cercò di dirle con lo sguardo.
«Allora?» riprese. «Vuoi dirmi come ti chiami o hai ingoiato la lingua?» Spense la sigaretta nel posacenere di fronte. Due dita gli tremarono quando spinse il mozzicone dentro il coccio.
«Selene» proruppe, la voce flebile, quasi spenta.

Roman Aleksandrovic Nevskij è un mafioso russo, un uomo senza scrupoli e il capo di un gruppo di criminali chiamato i lupi di Tambov. Chi, come lui, è abituato a un mondo privo di leggi morali, non si aspetta di provare un vero interesse per una donna tra le tante, venduta in una squallida camera d’albergo, per il piacere di uomini di potere come lui. Questa ragazza lo seduce con la forza del suo sguardo e la determinazione negli occhi scuri. Roman non sa chi è, non sa da dove viene, ma non riesce a resistere e la compra per il suo piacere personale. Selene è italiana, e come lui, sembra non riuscire a resistergli.

La passione travolge entrambi, incontrollabile, e l’amore fa capolino prepotentemente in una situazione scabrosa che non dovrebbe contemplare simili sentimenti. Roman non sa come gestire queste nuove emozioni, perché ciò che nasconde dentro di sé è un abisso di segreti che nessuna donna potrebbe mai accettare. Nemmeno lei, la sua piccola luna, l’unica donna che ha fatto breccia nel suo cuore. 

Sinossi Alex:


Esausti, rimasero fermi: Selene, accasciata contro il suo torace; lui con la schiena appoggiata al letto dietro di sé. Non voleva muoversi e non si sarebbe mosso fino a quando non si fosse stancata di quella posizione.
«Rimani dentro di me finché riesci» bisbigliò lei.«Allora non basterà una vita» replicò, con un sorrisetto da coglione stampato sulla faccia.Perché scopare con Selene era così coinvolgente? Reclinò il capo di lato e fissò la testa di lei e i capelli sparsi sul suo petto. Lei alzò lo sguardo, meravigliata dalle sue parole, e i loro occhi si incrociarono. Così lo capì: lo amava e lui voleva essere all'altezza dei sentimenti che provava Selene.

Quando Alex guarda Selene, nuda e disponibile, stesa sul letto di un’anonima stanza d’albergo, non sa come gestire la sua doppia identità: il mafioso russo da un lato, l’uomo innamorato dall'altro. L’unica cosa che capisce è quanto lo attragga Selene, la donna con cui ha cercato di dimenticare le sue responsabilità di criminale e un passato difficile. La Russia è lontana, l’Italia lo accoglie, e la sua piccola luna non lo rifiuta, nonostante fatichi a riconoscerlo. Lui, però, vive una profonda e cocente gelosia verso un altro uomo, che sembra attrarla.Possessivo, oltre ogni limite consentito e desideroso di proteggerla, rischia di aggravare una situazione già difficile. Selene sarà capace di perdonare le sue bugie e le verità nascoste? Alex non smette di lottare, nonostante il ritorno della donna che lo ha sedotto in passato e che lo vorrebbe riavere per sé. Sesso, potere, amore, sono le costanti di cui Roman non riesce più a fare a meno, ma ha bisogno di Selene per potersi sentire finalmente un dio, invincibile e dominante. Niente e nessuno può fermarlo se lei è in pericolo.

Sinossi Nevskij:


«Promettimelo» le disse d’un fiato.Lei parve confusa. Gli occhi le si inumidirono di nuovo e Roman pensò di non poter più andare avanti con quel sentimento schiacciante a prendergli a calci il cuore ogni volta che Selene soffriva.
«Promettimi che sarò io ad andarmene prima di te. Giurami che farai di tutto per vivere e non morirai prima di me. Se dovesse succedere, io sono morto. Morto, hai capito? Mi hai capito, Selene? Dillo, di’ che hai capito.»

Roman Aleksandrovic Nevskij è il nome di un uomo a due facce: l’anima senza scrupoli del mafioso russo e la maschera dietro cui si nasconde la verità. Se avesse potuto scegliere il proprio destino, forse le cose sarebbero andate diversamente, ma Roman non ha deciso chi diventare, ha dovuto plasmarsi al ruolo per cui è nato.
La violenza esplode repentina quando l’unica donna di cui è innamorato sembra preferire i suoi uomini a lui, Ivan il braccio destro, e Zakhar, una parte della sua vita. La gelosia si scatena nella possessività e lui non riesce più a contenerla, rischiando così di fargli perdere lei, la sua piccola luna, la persona che lo avrebbe perdonato comunque, ma che invece non riesce a riconoscere più l’uomo a cui si è abbandonata.
Roman cercherà di sedurla per farla completamente sua, di ricordarle cosa hanno condiviso insieme e quanto lei gli debba, imponendosi, violandola, oltrepassando i limiti carnali oltre cui non si è mai spinto. La rottura sembra, così, essere ormai una certezza.

L’ultimo capitolo della serie Piacere Russo. Contro ogni bugia e omissione, l’amore di due anime sbagliate diventerà un’ossessione e un anelito coraggioso verso un nuovo incontro di perdono. Per una fine che è l’inizio.


Nel primo romanzo mi sono affacciata ad una realtà molto diversa da quella che mi aspettavo. Di solito non leggo romanzi erotici - retaggio del fiasco (secondo il mio parere) della serie Cinquanta sfumature - perché di solito si legge di una ragazza che si innamora di un uomo molto virile e potente e lei diventa d'un tratto la sua schiava sessuale e non si fa altro che leggere di amplessi interminabili e d'ogni genere, perciò diciamo che ero partita un po' prevenuta quando ho iniziato a leggere Potrei morire di te ma la mia adorata Malia invece mi ha sorpreso. In questo primo romanzo viene trattata la storia di una ragazza, Selene, che si ritrova catapultata in un mondo totalmente diverso da quello nella quale è sempre stata abituata a vivere. Al suo risveglio si ritrova in Russia e sta per essere venduta come schiava al miglior offerente! Da qui comincerà la convivenza tra Selene e Roman, un uomo dalla forte carica erotica e un gran potere nelle mani perché è uno degli uomini più temuti della Mafia Russia.
I successivi romanzi, ossia Vorrei vivere di te e Tutto di te sono il seguito di questa storia d'amore quasi ossessiva descritta dal punto di vista di Selene tra numerosi alti e bassi come la presenza della fidanzata ufficiale di Roman e promessa sposa che metterà i bastoni tra le ruote ai due e farà sì che Selene decida di scappare e tornare in Italia incappando però in una brutta sorpresa ma poi la storia si conclude con un bellissimo Happy Ending perché anche se Roman era un uomo di ghiaccio alla fine anche il suo cuore si scioglie.
Nel Pov di Roman invece vengono svelati molti risvolti del suo carattere e di ciò che pensa in determinati momenti che potevano non essere colti nel Pov di Selene, ma attenzione questa non è un riassunto della stessa identica storia ma dal punto di vista di Roman è una vera e propria immersione nel mondo di Roman.
Insomma, questa non può essere una vera e propria recensione perché rischierei davvero di dire troppo e rovinarvi il gusto di leggere questa bellissima serie, la storia di un amore pieno, ossessivo e totalizzante di fronte al quale ogni cosa perde valore e ogni morale viene rivalutata.
Vale davvero la pena leggerla perché non è solo scene di sesso ma nasconde dietro ad esse un sentimento consapevole.

I miei giudizi:

STORIA: ★★★★★/5
STILE: ★★★★★/5
COPERTINA: ★★★★★/5

Voto finale:

★★★★★/5


You Might Also Like

0 commenti