sabato 3 dicembre 2016

Aspettami davanti al mare di Emily Pigozzi

Buongiorno cari lettori,
in questo sabato mattina di riposo da lavoro vi propongo la recensione di un romanzo bellissimo (come il precedente di quest'autrice), sto parlando di Aspettami davanti al mare di Emily Pigozzi. Tanta era la curiosità di scoprire come andava a finire la storia che, grazie al mio adorato kindle, ho letto il restante 40% che mi mancava per terminarlo ieri sul treno mentre andavo a lavoro!
Ma basta parlare, passiamo ai dettagli succulenti!

Autrice: Emily Pigozzi
Editore: Rizzoli
Collana: YouFeel, Mood: Emozionante
Pagine: 105
Prezzo eBook: 2.99 euro
Data di pubblicazione: 1 Luglio 2016

Sinossi:

Il mare separa, ma a volte può unire per sempre.
Lilia è una giovane giornalista milanese che ha trent'anni, mille manie e paure, una famiglia freddina e un fidanzato noioso, abituato a considerarla parte dell'arredamento. Per rivitalizzare la storia d’amore con Guido, Lilia organizza una vacanza sulle coste dell'Istria, ma non appena arrivano nella bellissima Rovigno le cose si complicano e i destini della coppia si dividono. E Lilia viene sedotta e rapita dallo sguardo magnetico di Danijel. Bello, passionale e misterioso, ma chi è davvero quell'uomo, e soprattutto chi sono i demoni che lo tormentano? Lilia riparte per Milano senza risposte, convinta di aver perso la sua occasione per essere finalmente felice. Ma c’è qualcosa che la chiama, che vuole che torni davanti a quel mare…
Tra i colori di una terra incantevole, martoriata da un passato tragico e non ancora dimenticato, Emily Pigozzi ci regala la storia struggente di due anime che si riconoscono e si comprendono, al di là di ogni ostacolo.


Allora, premetto che questo romanzo è davvero davvero intenso! Se cercate una storia d'amore travolgente e che trasmetta anche un senso di rivalsa allora sì, questo è il romanzo che fa per voi!
Questa è la storia di Lilia, ha trent'anni e fa la giornalista (non per scelta sua, come tante altre cose) è abituata a vivere ogni giorno sempre uguale al precedente, con la paura che cambiando un piccolo particolare possa andare tutto a rotoli. E' un tipo abitudinario, forse troppo, e inoltre ha un fidanzato - Guido - per il quale sembra quasi non esistere perché troppo preso dal suo lavoro in redazione per avere tempo da dedicarle.
Decisa a cambiare le case e a dare una svolta alla loro relazione Lilia approfitta di un'intervista che Guido è costretto a fare a Rovigno per trascorrere lì le vacanze non appena lui termina il suo incarico. Queste vacanze saranno davvero illuminanti, e cambieranno di netto la loro relazione. A Rovigno, infatti, Lilia incontra Danijel (fratello di Katarina la proprietaria dell'hotel in cui alloggiano) durante un giro in barca e da subito sente che con lui è scattata una scintilla, forte e mai provata, e nel frattempo vede che Guido - che fino ad allora non smetteva di lavorare e, come sempre, non la degnava di attenzioni - inizia a darsi delle arie di fronte ad Amanda. Questo farà in modo che Lilia si renda conto che tra loro non può funzionare, che non sono giusti l'uno per l'altra.
Prima della sua partenza per tornare a Milano però succede una cosa che stravolgerà ancora di più la sua vita, una notte incontra Danijel perso nei suoi pensieri davanti al mare e, come se non avessero mai fatto altro in tutta la vita, fanno l'amore per la prima volta e Lilia si sente finalmente amata e desiderata. Però la sua vita non è lì, a Rovigno, ma a Milano perciò deve tornare a casa.. 
La domanda è: Riuscirà a dimenticare le emozioni intense che le ha trasmesso Danijel in una sola notte e a riprendere in mano la sua vita o forse le ha dato la spinta per capire ciò che vuole davvero?

E' un romanzo molto intenso ed emozionante, ti fa entrare nei pensieri dei protagonisti e ti fa quasi pensare come loro, come se tu, lettore, diventassi un tutt'uno con la storia.
Una storia da mozzare il fiato, travolgente e passionale esattamente come lo stile di questa autrice che ho avuto il piacere di conoscere tramite Danza per me (che vi invito a dare un'occhiata qui) e che continuerò sicuramente a seguire!

I miei giudizi:

STORIA: ★★★★★/5
STILE: ★★★★★/5
COPERTINA: 
★★★★/5

Voto finale:


★★★★ /5