Cuore d'inchiostro di Cornelia Funke

gennaio 11, 2017 Erika Lo specchio dell'anima 0 Comments

Buonasera cari lettori, 
sono qui finalmente con un'altra recensione in questi giorni ho letto molto ma questo romanzo era così intenso e pieno di emozione che ho voluto gustarlo lentamente!
Devo dire che era da un po' nella mia wishlist e ho colto al volo l'occasione e l'ho letto come obiettivo per la challenge di Anna Rita di Appunti di una giovane reader e devo dire che quest anno grazie alla challenge alla quale mi sono iscritta sto leggendo molti dei libri che avevo in arretrato e che da tempo attendevano il loro momento, perciò sono contenta ma ora basta cianciare e veniamo al dunque!







Autrice: Cornelia Funke
Editore: Mondadori
Genere: Fantasy
Pagine: 486
Data di pubblicazione: 12 febbraio 2007
Prezzo eBook: 4.99 euro

Prezzo cartaceo: 9.78 euro

Sinossi:

Meggie ama i libri. E li ama moltissimo anche il padre Mo, che però rifiuta di leggerli a voce alta. Se lo facesse, infatti, porterebbe la vita nei libri e i personaggi dei libri alla vita. In una notte crudele lesse "Cuore d'inchiostro" e un malvagio signore dal cuore nero, Capricorno, si liberò dai lacci delle parole per materializzarsi nel suo salotto. In quell'attimo fatale accadde anche qualcosa di più grave: la moglie di Mo scomparve per sempre tra le pagine del libro. E ora il perfido Capricorno cerca Mo per piegare i suoi poteri a perfidi scopi...



Negli ultimi mesi mi sono trovata a leggere molti fantasy nonostante sia un genere che di solito leggo poco e devo dire che mi devo ricredere perché quelli che ho letto ultimamente mi hanno dato tutti una sensazione piacevole, come volare in un mondo parallelo e vivere davvero un'altra vita più forte ancora che con i romanzi classici o con i romance che sì, ti trasportano in un'altra realtà ma molto più simile a quella che viviamo ogni giorno, mentre i fantasy trasmettono qualcosa di più.
Questo in particolare ho voluto leggerlo lentamente, sfogliare pagina per pagina e gustare ogni parola perché quando mai capita di trovarsi in una realtà come questa? Essere Meggie è stato divertente, spaventoso e intenso. Meggie vive con suo padre Mo che lavora come rilegatore di libri, dà un nuovo abito ai libri vecchi e rovinati e ha trasmesso l'amore per i libri alla sua bambina di dodici anni che è cresciuta tra pagine e inchiostro ma suo padre ha un dono ed è per questo che non le ha mai letto nulla ad alta voce: è capace di dovere vita vera a ciò che legge e nove anni prima dalle pagine di un libro intitolato Cuore d'inchiostro ha preso vita un personaggio malvagio e dal cuore nero (dal quale prende il titolo il libro) Capricorno ma c'è una cosa che Mo non sa, per ogni personaggio che nasce dalla sua voce una persona reale viene intrappolata tra le pagine del libro e quando ha dato vita a Capricorno sua moglie è stata risucchiata all'interno di Cuore d'Inchiostro.
Accade però che una notte Dita di polvere - anch'esso un personaggio nato insieme a Capricorno da quelle stesse pagine - scova Mo e sua figlia e li avverte che Capricorno è sulle sue traccie e che vuole il libro ad ogni costo ed anche lui, come suo lettore. E' così che Mo e Meggie vanno a rifugiarsi a casa di Elinor - la zia della mamma di Meggie - appassionata di libri tanto che in casa sua vi sono scaffali interi di libri e una stanza con tanto di allarme all'interno del quale vi sono i libri più preziosi e tra di essi Mo cercherà di nascondere Cuore d'Inchiostro, ma questa fuga a poco serve perché (chissà come?) gli scagnozzi di Capricorno riescono a trovarli e a portare via Mo. E da qui ha inizio l'avventura di Meggie che cercherà di salvare suo padre ma cadrà prigioniera a sua volta. Come faranno ad uscire da questo guaio? Ci penserà Dita di polvere a liberarli ma Capricorno non si arrende e ora non vuole solo il libro ma ha bisogno che Mo dia vita a un suo vecchio amico. L'Ombra. Come uscirà da questa situazione? Come fare per distruggere un personaggio di carta e inchiostro? I nostri amici dovranno ricorrere all'aiuto del creatore del romanzo, Fenoglio. Ma come? E come potranno evitare che un essere ancora più malvagio di Capricorno invada il mondo reale?
Questo romanzo tiene davvero incollati alle pagine fino alla fine ma la curiosità seppur forte è contenuta perché lo stile della scrittrice è così elegante da farti apprezzare ogni parola, ogni frase e quindi t'induce a leggere il romanzo con molta calma e assaporare ogni evento. E' una storia che, ovviamente, ha poco di verosimile ma quanti di noi lettori si sono chiesti spesso 'ma chissà come questo personaggio sarebbe nella vita reale?' qui abbia una storia che ci aiuta a "vedere" come i personaggi di carta e inchiostro starebbero nel nostro mondo e come noi, seppur tante volte lo abbiamo desiderato, ci sentiremmo se improvvisamente fossimo catapultati in uno dei nostri libri preferiti. 
Mi è piaciuto davvero tanto e non vedo l'ora di leggere il seguito!

I miei giudizi

STORIA:
★★★/5
STILE:
★★★★/5
COPERTINA: ★★★★/5 

VOTO FINALE:

★★★★ /5

E voi, lo avete letto? Quali sono le vostre impressioni? 
Aspetto come sempre i vostri commenti.

0 commenti:

Erika M.. Powered by Blogger.