mercoledì 12 aprile 2017

Lo specchio segnala... Un gioco di pazienza di Shanmei

Adesso sono qui per segnalarvi un racconto di un'autrice self, Un gioco di pazienza - Un racconto giallo nella Cina misteriosa di inizio '900 di Shanmei pubblicato il 1 aprile (no, non è uno scherzo!) Vediamo subito i dettagli!




Autrice: Shanmei
Titolo: Un gioco di pazienza
Editore: Selfpublishing
Genere: giallo/ racconto breve
Data di pubblicazione: 1 aprile 2017
Prezzo ebook: 0,99 cent

Acquistalo qui

Sinossi:

Pechino, 1902. Nella Cina cosmopolita di inizio ‘900, sedata da poco la rivolta dei Boxers con la sua scia di saccheggi e devastazioni, il tenente Luigi Bianchi, di stanza a Huang Tsun, si trova a indagare sull’ omicidio di un ricco mercante francese, avvenuto in un ristorante dall’esotico nome de La Fenice d’Oro. Del delitto viene accusato un cameriere cinese, ma sarà davvero lui il colpevole? E soprattutto perché l’ambasciata giapponese sembra nascondere qualcosa? Un breve racconto di ambientazione coloniale, in cui al mystery classico si aggiungono sfumature da spy story. Primo racconto in media res di una serie ambientata tra il 1900 e il 1905 con protagonista un militare italiano con l’hobby dell’investigazione.Leggi l'estratto:

Pioveva ormai da giorni. Un novembre così piovoso non si ricordava da anni. Almeno a sentire Cheng il ragazzo cinese che d’inverno riscaldava i mattoni, puliva la mia stanza, faceva mille piccole commissioni. Sempre sorridente, sempre intento ad organizzare qualche scherzo, anche a noi italiani. Non serviva essere un profeta per prevedere che un giorno o l’altro si sarebbe messo nei guai. E naturalmente così avvenne, ma prima di raccontarvi i fatti che portarono me quel tardo autunno del 1902 a dare retta a un molesto e ostinato missionario italiano, a rischiare di veder sfumare la mia licenza in Giappone, e cosa ancora più grave a mettere fine al mio lavoro di intelligence, così amano definirlo al comando dove dare un nome giusto alle cose è sempre una fatica estenuante, lasciatemi cedere alla vanità e permettetemi di parlarvi di me.

L'autrice: Shanmei 

E' nata a Milano alla fine degli anni ’60. Dopo studi universitari, ha iniziato a occuparsi di libri e editoria. Dal 2010 pubblica in antologie varie racconti surreali, buffi, un po’ pop. Ha scritto poi negli anni novellette, romanzi e racconti (specialmente flash fiction) ancora inediti e alcuni in via di traduzione.

Sito dell'autrice | Pagina Facebook


Nessun commento:

Posta un commento